Home

LINK alle programmazione online su YUTUBE

https://www.youtube.com/c/ParrocchiadiAffi/videos?view=2&live_view=502

CRISTO, LUCE DEL MONDO,

RISCHIARI LE NOSTRE TENEBRE!

Viviamo il mistero della Pasqua

Carissimi, nel canto dell’annuncio pasquale, con il quale tutta la Chiesa darà inizio, sabato prossimo, alla grande Veglia della notte di Pasqua, risuonerà ancora una volta la gioia per la risurrezione gloriosa del Signore, che «fa risplendere sugli uomini la sua luce serena». E saremo tutti invitati ad accogliere questo annuncio che rivela la presenza del Risorto che è luce che “disperde le tenebre del cuore e dello spirito e che salva, su tutta la terra, i credenti dall’oscurità del peccato e dalla corruzione del mondo, li consacra all’amore del Padre e li unisce nella comunione dei santi”. Il rito iniziale della liturgia della luce con l’acclamazione ‘Cristo luce del mondo’ ci introdurrà a ripercorrere la Storia della Salvezza, a rinnovare il Battesimo e a partecipare al Banchetto con il Signore Risorto. Nella Veglia potremo rivivere quanto hanno vissuto gli apostoli che la sera di Pasqua «gioirono al vedere il Signore» (Gv 20,20); la presenza del Crocifisso Risorto riporta in noi la speranza e la vita: la prova e il dolore non sono eliminate in questo mondo ma ora le nostre notti, anche se oscurate dalla sofferenza quotidiana, sono illuminate dalla risurrezione del Signore, che “sconfigge il male, lava le colpe, restituisce l’innocenza ai peccatori, la gioia agli afflitti”. L’annuncio pasquale canta un mistero realizzato al di là delle speranze profetiche: nell’annuncio gioioso della risurrezione, la pena stessa dell’uomo si trova trasfigurata, mentre la pienezza della gioia sgorga dalla vittoria del Crocifisso, dal suo Cuore trafitto, dal suo Corpo glorificato, e rischiara le tenebre delle anime. Questo è il mistero della Pasqua che siamo chiamati a vivere nella prossima settimana! I giorni del Triduo, giovedì sera, venerdì e sabato notte fino a tutta la domenica di Pasqua, sono come un unico cammino al seguito del Signore: prendetevi del tempo, partecipate, lasciatevi trascinare da queste celebrazioni dense di verità e di fede. Benediciamo il Signore, perché ancora una volta si presenta alla porta della nostra esistenza, non con la potenza o l’imposizione, ma con la semplicità e l’umiltà di chi dona tutto, perché noi possiamo vivere nella libertà, nell’amore e nella gioia di una vita che non avrà mai fine.

Buona Settimana Santa                                             Don Renzo

___________________________________________

.

TRIDUO PASQUALE 2021

 GIOVEDI’ SANTO (1 aprile)

  • Ore 9,30: In Cattedrale il Vescovo presiede la S.Messa del Crisma con i sacerdoti
  • Ore 20,00: S. Messa nella Cena del Signore

– offerta dei salvadanai “quaresima di solidarietà” per le famiglie del Tigrai (Etiopia) che sono nella guerra.

– adorazione e preghiera personale fino alle 21,45.

____________________________________________________________________________________________________________

VENERDI’ SANTO (2 aprile)

Giornata di digiuno e astinenza

  • Ore 8,30: Preghiera delle Lodi
  • Ore 15,00: Celebrazione della Passione del Signore
  • Ore 20,00: Via Crucis (in chiesa)

__________________________________________________________________________________________________________

SABATO SANTO (3 aprile)

Giornata di silenzio e di preghiera

  • Ore 8,30: Preghiera delle Lodi
  • Ore 15,00 – 18,00: Confessioni

Ore 20,00: Veglia Pasquale

Liturgia della Luce, della Parola, dell’Acqua battesimale, dell’Eucaristia.

______________________________________________________________________________________________________________

DOMENICA di PASQUA (4 aprile)

  • Ore  8,30: Santa Messa
  • Ore 10,30: Santa Messa solenne

_____________________________________________________________________________________________________________

 Lunedì dell’Angelo (5 aprile)

  • Ore 10,30: Santa Messa