Home

QUARESIMA 2021

Vivi in Cristo” è il titolo che come Diocesi abbiamo scelto per la Quaresima e la Pasqua 2021. Come già il tema dello scorso Avvento, anche questo è ispirato da un versetto della lettera agli Efesini, che troveremo nella seconda lettura della IV domenica di Quaresima:

Dio ricco di misericordia ci ha fatto rivivere in Cristo”. (Ef 2,5)

“Vivi in Cristo” è un titolo volutamente ambiguo, che si presta ad una duplice interpretazione giocando sulla prima parola: “vivi”. Potremmo leggerla come un aggettivo declinato al plurale che rimanda all’identità battesimale (inseriti in Cristo viviamo per mezzo di lui); ma potremmo anche intenderla come un imperativo singolare che esorta ad essere Corpo di Cristo e identifica così la dimensione eucaristica (assumere la sua vita, cercare di vivere come Lui). Potremmo sintetizzare: Cristo è in mezzo a noi e nella sua morte e risurrezione ci dona la vita nuova dei figli di Dio.

Ambedue le interpretazioni portano in sé la dimensione pasquale che in questo tempo suona come una chiamata ai cristiani a non lasciarsi dominare dalla paura e dalla morte per vivere la testimonianza di chi ha incontrato il Signore e invita alla speranza, alla vita vera. Chi vive in Cristo non è mai solo perché trova in lui il fratello più vero. Inoltre, in lui ciascuno trova una moltitudine di fratelli e sorelle che, condividendo la stessa mensa, diventano famiglia. Perché alla tavola di chi vive in Cristo, c’è posto per tutti.

Proposte alla Comunità

PARTECIPAZIONE ALLA SANTA MESSA DOMENICALE

Tenendo le distanze di sicurezza è possibile partecipare nella nostra chiesa parrocchiale alle Sante Messe

(Sabato 18,30; domenica 8,30-10,30). E’ importante venire per tempo per prendere posto e preparare insieme i canti e i vari servizi comunitari (Letture, preghiere e segni della liturgia).

Per le persone che non possono partecipare tutte le domeniche,la Messa delle 10.30 viene trasmessa tramite You tube (parrocchia di Affi).

ASCOLTO DEL VANGELO

E’ una buona occasione, mantenendo le distanze di sicurezza, per ritrovarci insieme, approfondire i vangeli della 3/4/5 domenica di quaresima e confrontarci sulla nostra vita, per verificare il cammino che stiamo facendo e lasciarci rinnovare interiormente dalla misericordia di Dio.

Gli incontri saranno nei mercoledì 3-10-17 marzo dalle 20 alle 21 nella sala dell’oratorio parrocchiale.

 PROGETTO DI SOLIDARIETA’ – Diocesi di Pinar del Rio – CUBA

            Come comunità ci impegniamo, anche in questa quaresima, a sostenere le attività pastorali dei sacerdoti diocesani nella diocesi di Pinar del Rio a CUBA. I sacerdoti veronesi, don Gioacchino, don Dario e don Gianfranco chiedono un contributo economico per sostenere le seguenti attività e necessità:

            Formazione di ministri della pastorale. In linea con gli orientamenti della chiesa cubana, il maggiore impegno dei nostri missionari è nella Formazione di ministri/animatori pastorali nelle varie comunità sparse sul territorio, perché sempre più diventino segno di speranza per la popolazione. I costi maggiori sono per trasporti e sussidi.

            Promozione sociale. In tutte le realtà dove sono presenti i nostri preti si trovano situazioni di povertà e di malattie. Queste sollecitano ad intervenire con aiuti che permettono di alleviare, almeno in parte, le condizioni di maggior bisogno.

Invitiamo le famiglie a prendere in chiesa una ‘scatoletta/salvadanaio’ metterla in casa ben in vista, perché tutti si ricordino l’invito quaresimale a digiunare, a non sprecare e a rinunciare al superfluo, per aiutare chi è privo anche del necessario per vivere.

I ‘salvadanai’ dovranno essere riportati in chiesa il giovedì santo o nei giorni della Pasqua.

PREGHIERA

Della famiglia o personale: in chiesa ci sono i libretti preparati dalla diocesi.

Comunitaria: ogni venerdì in chiesa: ore 15,00 Via Crucis e dalle 17 alle 18 Adorazione Eucaristica.